Pythagor

LA NUOVA FILOSOFIA DEL MONITORAGGIO ANDAMENTALE E PROSPETTICO DEL BUSINESS DELLA RISTORAZIONE

UN NUOVO STRUMENTO DI ANALISI DEL MERITO DI CREDITO E NON SOLO…

Scopri di più

COS’È Pythagor

Pythagor è un algoritmo di FinTech, che supporta l’analisi dell’andamento attuale e prospettico delle aree di mercato.

Pythagor nasce dalla volontà di rivoluzionare le modalità di valutazione del merito creditizio per le PMI che operano nel settore della ristorazione, in modo da permettere l’accesso al credito a tutte quelle piccole e medie imprese meritevoli che ne rimarrebbero escluse se si seguissero unicamente le tradizionali valutazioni del credito.

Pythagor si presta però ad una molteplicità di utilizzazioni da parte di soggetti variamente coinvolti nel processo di nascita , gestione e valutazione aziendale nel settore della ristorazione: imprenditori e futuri imprenditori, investitori in aziende e catene di ristorazione, credit manager di banche ed altri finanziatori, risk manager di fondi di private equity e immobiliari.

COME FUNZIONA E QUALI VANTAGGI OFFRE?

Pythagor permette di avere in real time un quadro completo della solidità aziendale
COME FUNZIONA E QUALI VANTAGGI OFFRE?

Pythagor si propone di andare oltre le più tradizionali e rigide valutazioni di merito creditizio basate unicamente sui dati economici e sullo storico della società, i cui bilanci e dati disponibili sarebbero già obsoleti nel momento in cui si andrebbe ad effettuare un’analisi finanziaria dell’azienda.

L’algoritmo di Pythagor misura in tempo reale il posizionamento di un’azienda all’interno del mercato di riferimento e la sua web reputation.

Questo è reso possibile grazie all’utilizzo di dati specifici che servono ad analizzare i competitors e i comportamenti dei prospects dell’azienda in quella specifica zona della città in cui l’attività verrà ubicata.

01 – LA RIVOLUZIONE DIGITALE

In questi anni stiamo assistendo a una naturale rivoluzione digitale, che sta contribuendo a cambiare le nostre abitudini quotidiane.
Viviamo infatti in un mondo sempre più interconnesso, in cui prendiamo parte a continue trasformazioni e assistiamo a un influsso sempre più forte della tecnologia.

Tutto sta diventando a portata di click e le informazioni viaggiano in modo veloce e diretto per offrire la migliore esperienza possibile al consumatore.
Questo forte cambiamento tecnologico si riflette negli ambiti più disparati, non ultimo il settore bancario e finanziario, seppur ancora poco incline ai cambiamenti imposti dall’esterno.

01 – LA RIVOLUZIONE DIGITALE
02 – LE TRADIZIONALI CONCESSIONI DI CREDITO

La difficoltà degli Istituti bancari nel comprendere il reale rischio delle piccole e medie imprese ha portato a una forte stretta sulla concessione del credito.

Ciò si unisce alla lentezza delle Banche nell’adeguare i propri metodi di valutazione ai cambiamenti tecnologici in corso.
I tradizionali modelli di valutazione del credito, infatti, non prevedono l’analisi di tutta una serie di informazioni fondamentali reperibili mediante open data, big data e social data.

02 – LE TRADIZIONALI CONCESSIONI DI CREDITO
03 – LA MISSION DI PYTHAGOR

Pythagor è in grado di supportare il decisore nella valutazione a 360° di un’azienda richiedente un finanziamento o una garanzia, analizzando in tempo reale tutti i dati relativi alle altre attività della zona e ai potenziali clienti per avere una previsione dei possibili flussi di cassa che il business potrà generare.
In questo modo non ci si limiterà più a valutare soltanto l’impresa che richiede la concessione di credito, ma anche i suoi competitors e clienti.
Quest’attenta analisi, che si basa su dati reali, permette di comprendere la concreta capacità di rimborso legata a un determinato progetto d’impresa, ottenendo così un valore aggiunto per gli istituti bancari e finanziari nella valutazione del credito.

Sotto altro profilo, il nuovo Codice della crisi di impresa e dell’insolvenza (che entrerà in vigore nel 2020) prevede espressamente che l’imprenditore individuale adotti “misure idonee a rilevare tempestivamente lo stato di crisi”. In particolare, tra i cosiddetti “indicatori di crisi” sono annoverati indici che diano evidenza della sostenibilità dei debiti per almeno i sei mesi successivi e delle prospettive di continuità aziendale per l’esercizio in corso..

E proprio con riferimento alle attività del comparto ristorazione, confidiamo che l’utilizzazione e la diffusione dell’algoritmo Pythagor contribuisca a fornire un utile elemento di costruzione degli indici di valutazione dei flussi di cassa attesi da parte delle aziende oggetto di analisi.

L’esperienza italiana potrà essere inoltre utilizzata in tutti i casi nei quali si intenda affiancare l’analisi di dati storici e/o ufficiali (ad esempio, i bilanci depositati) con elementi qualitativi di nuova concezione, “sensibili” rispetto al contesto (spaziale e temporale) di riferimento.

03 – LA MISSION DI PYTHAGOR

L’ALGORITMO

Il nostro algoritmo costruisce una base di dati evoluta per comprendere, insieme ad ulteriori elementi di analisi tradizionale, i potenziali flussi di cassa di un determinato progetto imprenditoriale nel settore della ristorazione e, quindi, tra le altre cose, se sia o meno “bancabile” (cioè meritevole di credito).

Ipotizziamo che un ristoratore decida di voler avviare la propria attività in una via specifica della città di Milano e che abbia bisogno di un prestito per farlo.
L’algoritmo di Pythagor è in grado di valutare sulla base dei dati le potenzialità del nuovo ristorante.

L’algoritmo, infatti, permette di apprezzare:

1 - il comportamento della clientela nei settori target, analizzando "live" i dati relativi agli altri ristoranti in una determinata zona o via;

2 - le potenzialità di successo di un’impresa attraverso il calcolo dei possibili flussi di cassa che il business può generare, integrando così i tradizionali strumenti di risk scoring;

3 - con riguardo alle imprese già esistenti:

a - la coerenza “empirica” tra i dati ufficiali – di per sé – storici e quelli quotidiani;

b - i propri trend di mercato e i margini di miglioramento della gestione.

Grazie a questo strumento di profilatura e monitoraggio, le esposizioni deteriorate, le inadempienze (UTP) e le sofferenze (NPL) potranno collocarsi al di sotto della media, diminuendo per gli istituti bancari e finanziari il rischio di credito.

L’utente potrà, a partire dalla data di avvio della ricerca, archiviare i risultati delle proprie interrogazioni ed aggiornarle nel tempo.

L’ALGORITMO

Copyright © 2019 Pythagor SRLS - Startup Innovativa - Viale regina Giovanna 33 - 20141 Milano - Italia

Privacy P. IVA e CF 10386010960 - Developed by dilium